Archive for the ‘ Benessere ’ Category

MA I PESI MI FANNO DIVENTARE TROPPO MUSCOLOSA ??

MA I PESI MI FANNO DIVENTARE TROPPO MUSCOLOSA ??

Di frequente nelle palestre gli allenamenti sono impostati più sulle fantasie aneddotiche degli istruttori che sulle caratteristiche fisiologiche della donna…
I pesi ingrossano…si dimagrisce solo correndo…le proteine fanno male…i pesi incrementano la cellulite…i pesi fanno male.
Uno dei concetti più fraintesi riguarda l’effetto dell’allenamento con i pesi sulle donne.
DA PARTE DI MOLTE VI E’ IL TIMORE DI UN ECCESSIVO SVILUPPO MUSCOLARE.
Peccato che alla donna manca però un corredo ormonale atto a provocare un ingrossamento significativo del muscolo allenato.
La spiegazione è una quantità di ormoni anabolici inferiore da 10 a 30 volte rispetto all’uomo.

LE DONNE SOTTOPOSTE AD UN REGOLARE ESERCIZIO FISICO CON I PESI DURANTE LA VITA SONO FISIOLOGICAMENTE PIU’ GIOVANI DI 20-30 ANNI RISPETTO ALLE LORO COETANEE SEDENTARIE.
(Misko,Cress, clin.Sports med.2000 apr.)

UNO STUDIO DI 16 SETTIMANE DI ALLENAMENTO (aerobico, anaerobico, misto) CONDOTTO SU 48 GIOVANI DONNE ( 25 età media), HA EVIDENZIATO IL MIGLIORAMENTO A LIVELLO DI PROFILO LIPIDICO (diminuzione trigliceridi e grasso corporeo totale), BENESSERE CARDIOVASCOLARE E FORZA.
(Le Mura, von Duvillard, Andreacci, Klebez, Chelland, Russo)

A voi la scelta !!!

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on Pinterest

CAMMINARE CON TUTTO IL CORPO. IL NORDIC WALKING

CAMMINARE CON TUTTO IL CORPO. IL NORDIC WALKING

Rispetto al walking tradizionale, il Nordic Walking interessa la quasi totalità della muscolatura, permette di ottenere movimenti più ampi ed efficaci e apporta moltissimi benefici a livello fisico e mentale.
Il Nordic Walking assicura un efficace allenamento in termini di resistenza, equilibrio e mobilità articolare. Caratteristiche che ne fanno uno tra gli sport più completi e al contempo semplici da praticare.

QUALI BENEFICI APPORTA ?
1. alleggerisce il carico dell’apparato motorio
2. migliora la capacità aerobica
3. migliora resistenza, forza, mobilità e coordinazione
4. scioglie le contrazioni nella zone delle spalle e della nuca
5. migliora la postura
6. favorisce la longevità ritardando il processo di invecchiamento

CHI PUO’ PRATICARE IL NORDIC WALKING ?
Non ha particolari controindicazioni e può essere praticato da chiunque e a qualsiasi età.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on Pinterest

GIORNATA DI FITNESS OUTDOOR

GIORNATA DI FITNESS OUTDOOR

Ciao a tutti, da un pò di tempo sto cercando di organizzare un evento che possa coniugare allenamento, benessere e divertimento.
L’invito è rivolto a tutti voi che già seguo e agli amici…
Pensavo di proporvi una escursione sul Monte Rondinaio che è una delle principali cime del crinale appenninico Tosco Emiliano, nonchè una delle più alte. (1970 mt.)

Programma :
Ore 6.30 partenza
Ore 8.30 arrivo a Lago Santo dove lasceremo le macchine e partiremo a piedi.
Ore 10.30 arrivo sulla cima Rondinaio.
Ore 13.00 pranzo al ristorante/rifugio Lago Santo con possibilitá di prendere il sole in riva al lago.
Ore 15.00 partenza.
Ore 17.00 arrivo a Carpi.

Attrezzature :
Non servono particolari attrezzature…
Scarponcini da montagna/trekking oppure scarpe da ginnastica con una suola robusta.
Canotta, t-shirt, felpa o giacca anti-vento leggera,pantaloni lunghi o corti, racchette (regolabili), asciugamano.

Livello di difficoltà :
L’ascesa richiede una minima preparazione fisica soprattutto nell’ultimo tratto.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on Pinterest

“L’attività fisica non è una cosa che si fa quando se ne ha voglia e tempo, è un pilastro fondamentale del benessere psico-fisico.” Cit.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on Pinterest

20130506-234706.jpg

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on Pinterest

MYSELF

MYSELF

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on Pinterest

Troppe opportunità alimentari…

“Uno dei principali ostacoli nel perseguimento di un regime alimentare corretto concerne le troppe opportunità alimentari, le troppe scelte, a fronte di una insufficiente maturità cerebrale per gestirle.”
— La dieta Com, Massimo Spattini

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on Pinterest