ATTIVITÀ FISICA E CICLO MESTRUALE. CHE TIPO E QUANDO ?

ATTIVITÀ FISICA E CICLO MESTRUALE. CHE TIPO E QUANDO ?

• Nella fase mestruale è consigliabile un lavoro leggero, in quanto
l’abbondante eliminazione di sangue e quindi di ferro induce ad una
condizione di anemia.

• Nella fase post-mestruale, la presenza di FSH porta ad aumenti di attenzione,
di concentrazione, di coordinazione e soprattutto di forza, è preferibile,
quindi, un allenamento che sfrutti questa al massimo questa circostanza.

• Nella fase ovulatoria è, invece, vantaggioso lavorare al miglioramento delle
capacità aerobiche, in quanto ci si trova in una situazione in cui vi è la
massima capacità del sangue a saturare l’emoglobina, fondamentale per il
trasporto dell’ossigeno.

• La fase post-ovulatoria, come quella post-mestruale, è caratterizzata da
eccellenti condizioni di forza, ma anche psicologiche e mentali.

• La condizione nella fase pre-mestruale è simile a quella mestruale, per cui è
meglio non spingere al massimo, ma curare particolarmente l’elasticità
muscolare e la mobilità articolare.

AFFWA – Il ceck up Antiaging

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on Pinterest
  1. I’m no more convinced the spot you will be helping your data, even so great subject. I have to devote quite some time finding out far more or knowing much more. Appreciation for fantastic information and facts I used to be seeking this data in my mission.

  2. I am in fact thankful to the owner of this web page who has shared this great paragraph at at this time.

      • robertovek
      • novembre 13th, 2014

      Thanks ! Have a nice day !

  3. I will right away clutch your rss feed as I can not to find your e-mail subscription link or e-newsletter service. Do you have any? Kindly let me recognize so that I could subscribe. Thanks.

  1. No trackbacks yet.